918\-J_2Ptܕ8ԧ:3'~Ut_ iV> % WK y.ecYX,BAmkE'"8_0S6k`ⱸlW'Yaʘ\Ya'ZR|]jTb3W_9FMpO]BT8ʭG sR1Jʭ|EErӃJhS#J|Ş;Ѿ|0RxUhis[tH}VcՠK;xm'.D'̸~UK_F lstܻe،a*}q1X*' x,~/0]|?3l "F;2RZ9ԭ7ra#IקV:5jQU;߆|)M1@[VLmS,]C_Bm-ŋYoYVX\Kf?()xQCCß{U`̰%NxjI"8f8<.l{5Tr\7O:doqTjOT t:|iiU>oSX-ohe߇k?Bj؊/uCDңMYhin ;a/8lv$X%Y^iNX }\#)3eU5IUKW RXj+uhK_o >h:>wqoyhWz,kڢ\ Ʃ[m4,,g PⴂHm^0{\E8#yy! ,9nSG8Qbx632.T+O5͹eZZfUJWӔh~m|+ Φv|268ͱ8 T4')RcKb_ dCK~& &(WPNU(aFUW X}zN"u"ҫCR?Shךeiku[6iJK]6Spձ[M$K-@ux9,wpOu3}eV &#FqV0 8C3O*gV.$撾7tJ2jWoXikս(&[Kl Ҟk\Is6]"/+YiDŽx;[|{p𲦜yq5X5#_5\:,0CxE.ң/zwJTS۝Z*=m#Bop!m')zR*U(ڲqnںj2bqHqx!{)SWԥO2jdҺկdQB lfn~`~TerKm̒yeh.O}I `mH 1# *byo+5ou;g̕밞w^0YNJ&!>lz`(ФXq ԋ7{*#劌QbĨc^&FHJc%U,JxzrN5*pqMRqjtn3RRkN;yzvwAko|Dyh'hI *9dI³s~SKEN)b=>*XzkP*:5kVJ|T(9ɺ/3.[m^]01k*+Iam5]8;ŭ^M|6#™5 f&4kULF SOxOћ+{g]`ʥjʥy:|ҨJңViI]$ړIEkdk,Bx $|*J;f1:7eUL8R:qfu_ٌyklʔm}ԛTUr7:QY)wp}-Vq,=̑B reȊtT\Æ]Ip<5,n*Y^ع}~.'0j3Q̪ᰴ3JUԚ|eoDʟ$WۃVb2ؚ'{KڕARy,WDw[ ^*)`Ε|<؜1a^ +Ͱ *jx캷+<3JX2eeJѕ5xsN7roY2U*җ[hb+tga42lNc6F〡FIQRUiB/Qƽzĸלe(q:4=R2kwIh$ݶ6]DcեmU` m`Jc̖;r%6ZK{#,nOq>+s;˱ S BUa $+ ~&lF*ڸF (r7f{˖W>kREVuU{/D Gmptsi (`fYwѥ/b31Mf*ƅjf[_G T\f-nYTAqJ6nW9y ))MΙzE~K-P xp'nJVAsw<3m> ,.x<-ics2L8҅:xXx<~+Ǝ  eJSʹmdqtpw۔"NQhtHE=3ZwqWti83鶷K{iiwz7mi\Y5Hk ˈV;r|OasJy[G=jSɱCUJxnj^%x|X|ꚔL^ZZ&t3<>YAeJQxEsƚ9.nHvNךq>t~ eVW:B B{ RyةZ3Y~s1Ed\ex 8|K+b8,NikC,n*x ay|>V6]ŸZ2R=iWTjP'2,┮\&6mׄ#m &5ikJouts W3Z^xt <¬6+&%a:kg،&M\6 ] ΆV 5^# -8<1^ F6ĸNIs%Ӝq˖ҊrOQcPʁӥK#x³ܮ Mz/R f{k3[A/oaUQp,12>)猎SCBlvBjL~'qqaqf_ׇOskg+iKks8ܢ_dе8$k3 i._3$%/ -вDiY?(p`euaK3hBui*Qrԧk ZQԞukcpp OI/NKiyD4?𮥭k.Ωh_phǩ_習ůtD genre.
Sicuramente per questo un tratto caratteristico dello stile Bonvi e delle sue Sturm, segrrto trasmesso poi a Silver (Guido Silvestri) e Clod (Claudio Onesti).
In effetti, una specie di parola magica quando si parla della produzione di Bonvi, infatti egli conferisce al suo tratto semplice lineare e pulito tipico dei fumettisti umorostici tramite i retini una pi o meno consistente corposit, ricorrendo ad ombreggiature e profondit di campo.
Di solito sono i retini a puntini, di misure diverse, ma anche come poi nelle ultime produzioni differenti trame.
Bonvi asseriva che non esiteva per lui humor bianco o nero, ma solo umorismo, qualcosa che fa ridere, risata che pu essere misurata in vari modi, distratta (per i lettori di fretta), contenuta (per chi il significato delle vignette non mai esattamente chiaro), esplosiva (per chi coglie all'istante la ferocia di una battuta tagliente e graffiante).
Ma non sempre le sue sono striscie realizzate per ridere, molte fanno riflettere, colpiscono l'anima del lettore.

Quindi possiamo affermare tranquillamente che se il mondo non avesse avuto la sua guerra , il mondo non avrebbe avuto il suo Bonvi, lo s la scelta difficile e discutibile, ma sinceramente a cosa avreste potuto veramente rinunciare?!?

DATA DELLE PRIME PUBBLICAZIONI
ALMANACCO del Salone dei Comics di Lucca - Novembre 1968
OFF SIDE Aprile 1969
PAESE SERA e ORA DI PALERMO Luglio 1969
SEGRETISSIMO Ottobre 1970
LA GAZZETTA DI PARMA Maggio 1971
EUREKA Marzo 1972

STURMTRUPPEN: DOVE, COME E QUANDO

Ecco la mia personale collezione e ricostruzione della saga delle Sturmtruppen

1974: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 12 Sturmtruppen
N 15 L'assalto delle Sturmtruppen

1975: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 21 Tutti al fronte con le Sturmtruppen
N 24 Hell, Sturmtruppen

1976: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 33 Ein, Zwei, marsch... Sturmtruppen (ristampa)

1977: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 40 Alleluja Sturmtruppen (ristampa)
N 42 Sturmtruppen ora e sempre (ristampa)

1978: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 45 Viva le Sturmtruppen
N 48 Ssst... Sturmtruppen

1979: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 52 Sturmtruppen Attack!
N 54 Sturmtruppen Allarm!

1980: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 57 Sturmtruppen fuoco
N 59 Sturmtruppen a la morten

1981: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 62 Sturmtruppen a la guerren
N 65 Il meglio delle Sturmtruppen

1982: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 68 Sturmtruppen eroiken
N 71 Sturmtruppen a la glorien

1983: EUREKA POCKET (editoriale Corno)
N 75 Sturmtruppen all'erten
N 78 Sturmtruppen a la baionetten

1983: EDITORIALE CORNO
N 3 Selezione Andy & Capp (incluse alcune strisce di Bonvi)

1984: EDITORIALE CORNO
N 4 Selezione Sturmtruppen

1984: EDITORIALE CORNO
N 2 Gennaio - Strenna delle Sturmtruppen
Agosten Moglie Mia non ti Conosken

1984: EDITORIALE CORNO
N 3 Aprile - Strenna delle Sturmtruppen
Scordiamoci il Passaten

1984: COMIC ART
N 6 Dicembre - Il Mensile degli eroi della patrien

1985: COMIC ART
N 7 Aprile - Il Mensile degli eroi della patrien

1989: VINCENT EDIZIONI
Sturmstoriken
N 3 Agosto - Strisce dalla 361 alla 541

1990: VINCENT EDIZIONI
Sturmstoriken
N 5 Marzo - Strisce dalla 721 alla 798

1992: BUR
Sturmtruppen
N 1 Giugno - Come vivere felici col proprio sergente

1992: BUR
Sturmtruppen
N 2 Novembre - Uffizialen und Gentiluomo (Volere Volare)

1993: BUR
Sturmtruppen
N 3 Maggio - Soldaten Semplicen (pi semplice di cosi si muore), quando la sfighen leggenda

1994: BUR
Sturmtruppen
N 4 Maggio - Il Mediken Militaren (Esculapien, chi era costui?)

1995: STATO MAGGIORE DELL' ESERCITO
Agenda dello Studente 1995/96
Diario scolastico differente dai Diari scolstici prodotti dalla ARTENA
Le striscie non sono delle vere e proprie Sturmtruppen, ma dal titolo Truppen Italien, sono un riadattamento per l'esercito Italiano

1995: BUR
Sturmtruppen
N 5 Maggio - Il Cuoken Militaren (Cucina a 18 stelletten: Tutto fa broden!)

1995: BUR
Sturmtruppen
N 6 Novembre - Il Meglio della produzione Mondiale (a Colori)

1997: STATO MAGGIORE DELL' ESERCITO
Agenda dello Studente 1997/98
Diario scolastico realizzato dall'Esercito Italiano, sono presenti solo alcune striscie di Bonvi, un ringraziamento e un solenne saluto.
Sono presenti le striscie delle Truppen Italien riproposte da CLOD, attualmente impegnato a continuare il lavoro di BONVI.

1997: BUR (postumo)
Sturmtruppen
N 7 Giugno - Il Sottoteneten di Complementen (ovvero se la mamma potesse vedermi adesso!)

Werty 1997