Satelliti Medicei
Satelliti
Ganimede - Callisto - Io - Europa
I 4 satelliti di Giove Io, Callisto, Europa e Ganimede son stati scoperti da Galileo Galilei intorno al 1609, grazie all'utilizzo di un nuovo cannocchiale (costruito da lui stesso).
Questi satelliti son detti medicei perché Galileo dedicò la scoperta a Cosimo II De Medici.
Galileo annotò le sue osservazioni giorno per giorno e nel 1910 le pubblicò nel Sidereus Nucius.

[Pagina Principale] [Pagine di Galileo]